Post in evidenza

Mi presento!

Ciao a tutti e benvenuti nel mio blog! Quali che siano le circostanze che vi hanno condotti qui, spero vi troverete bene! ^^   Per il p...

sabato 27 settembre 2014

Stroncature: Okane ga Nai


Ayase e Somuku, protagonisti di OgN: Ayase è
quello vestito - inspiegabilmente - da fatina
Che emozione: finalmente, ecco a voi la mia prima stroncatura! XD Preparatevi, perché ho davvero parecchie cose da dire su quello che io reputo uno dei manga peggiori di tutta la produzione yaoi esistente.
Okane ga Nai (che potremmo tradurre con "Senza denaro") è il risultato di un lavoro di squadra, nel senso che ci sono due autori coinvolti: Hitoyo Shinozaki è lo sceneggiatore, mentre Tohru Kousaka è il disegnatore. Sono entrambi uomini e per entrambi si tratta del primo lavoro realizzato insieme, oltre ad essere probabilmente il più famoso della loro produzione (piuttosto esigua in tutti e due i casi, in realtà).
Il manga compare per la prima volta nel 2002 sulla rivista Comic Magazine LYNX, un'emanazione della più grande Gentosha; a partire dal 2004 è stato poi pubblicato sotto forma di volumi (tankobon in giapponese). E' ancora in corso in patria, ma inedito in Italia grazie al cielo, e speriamo che resti così. Nel 2007 ne sono stati tratti 4 OAV (Original Anime Video).
Da qui in poi, occhio agli spoiler.

lunedì 22 settembre 2014

KATEKYO! - Private Teacher

da sinistra, Rintaro e Kaede
E' passato un pò di tempo dal mio ultimo post! Avrei voluto pubblicarne un altro prima, in realtà, ma sono stata parecchio occupata: prima c'è stato il matrimonio di mia sorella, poi mi sono beccata una "bella" broncopolmonite...! Mi sto ancora curando e la tosse mi sta facendo impazzire, ma tutto sommato sto meglio. E così, eccomi qua~ ^^
Ma bando alle ciance e passiamo subito al post!
 

martedì 9 settembre 2014

Mangaka: Hirotaka Kisaragi


Eccoci al primo appuntamento in cui parlerò di un mangaka. In questo caso abbiamo una vera rarità: si tratta infatti di un autore uomo, e pare sia anche etero (mi sembra di aver letto tempo fa, purtroppo non ricordo più dove, che fosse sposato con una donna). Le informazioni su di lui sono piuttosto scarse: si sa solo che il suo compleanno è il 21 di aprile e che è nato nella prefettura di Aichi, in Giappone. Autore poliedrico, spazia un pò su tutti i generi, ma in Italia per ora lo conosciamo solamente per i suoi lavori yaoi. Finora ne sono stati pubblicati tre dalla casa editrice Magic Press: Keep Out, Il mio Detective e la serie Brother X Brother. Io posseggo gli ultimi due in versione cartacea e parlerò proprio di questi. Da qui in avanti, occhio agli spoiler!

giovedì 4 settembre 2014

Junjou Romantica

Ecco i sei protagonisti; da notare i
menti tipici (squadrati per i seme, appuntiti per gli uke)!
 
Come dicevo nel post di presentazione, questo è l'anime che mi ha introdotto nel mondo yaoi; e quindi mi pare giusto cominciare le mie recensioni proprio da qui!
Junjou Romantica è stato prodotto nel 2008 dalla casa di produzione giapponese Studio DEEN. Tratto dall'omonimo manga dell'autrice Shungiku Nakamura (inedito in Italia, ancora in corso in Giappone), consiste in 2 serie da 12 episodi l'uno (anche se di recente è stata annunciata una 3^ serie).
Il termine giapponese junjou significa "puro, ingenuo"; il titolo si può quindi tradurre come "Ingenuamente Romantico". La storia si suddivide tra 3 coppie protagoniste: la principale, Romantica, (che da il nome alla serie) più altre due minori, Egoista e Terrorista. 
ATTENZIONE: da qui in avanti saranno presenti SPOILER (sia per l'anime che per il manga).